Albachiara

Respiri piano per non far rumore,
ti addormenti di sera e ti risvegli col sole
sei chiara come l’alba,
sei fresca come l’aria.
Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi, nei tuoi pensieri,

Ti vesti svogliatamente,
non metti mai niente che possa attirare attenzione,
un particolare, solo per farti guardare.

E con la faccia pulita cammini per strada,
mangiando una mela, coi libri di scuola,
ti piace studiare,
non te ne devi vergognare.

E quando guardi con quegli occhi grandi,
forse un po’ troppo sinceri…sinceri,
si vede quello che pensi, quello che sogni
e qualche volta fai pensieri strani
e con una mano, una mano ti sfiori
tu sola dentro una stanza,
e tutto il mondo fuori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.