Cos’è AirPlay

AirPlay è un protocollo di comunicazione proprietario sviluppato da Apple che permette lo streaming di contenuti multimediali (audio, video e immagini) e dei relativi metadati (artista, titolo dell’album, durata ecc…) attraverso la rete wireless.

La semplicità di utilizzo è forse il punto di maggior forza di questo sistema. AirPlay permette di riprodurre audio e video da un PC con iTunes, un Mac o un dispositivo iOS, su apparecchi esterni attraverso una rete Wi-Fi. Non si tratta di una vera condivisione di file come DLNA, ma piuttosto di una connessione tra un dispositivo ed una periferica associata tramite rete wireless.  Ad esempio la musica che stiamo riproducendo su iPhone, invece di essere riprodotta con l’altoparlante integrato viene inviata al diffusore wireless esterno, “agganciato” alla periferica sonora di partenza grazie al WiFi; quindi più che una condivisione si parla di “mirroring audio/video”

Il grosso limite di questo sistema è il fatto di essere pienamente compatibile solo con sistemi Apple. I dispositivi che supportano appieno Airplay sono l’iPad, l’iPod Touch, l’iPhone, iTunes (anche OS X), gli Airport Express (non gli Extreme e nemmeno il Time Capsule) e ovviamente l’Apple TV. Solo il protocollo audio è dato in licenza a produttori di terze parti, mentre quello video è al momento un’esclusiva dei dispositivi Apple.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 15 Aprile 2015

    […] 0 […]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.